Ricetta di carne giapponese: Kakuni

carne di maiale giapponese ristorante il cuore firenze

Ricetta di carne giapponese: Kakuni

“Come ben sappiamo, l’arte culinaria giapponese richiede pazienza, rispetto e dedizione. Per far risaltare al meglio il sapore di ogni ingrediente, il nostro chef giapponese Ryusuke Ota studia e perfeziona le tecniche di una cucina giapponese leggera e salutare.”

Una carne che si scioglie in bocca

Noi de Izakaya Il Cuore Firenze vi proponiamo nel nostro menù un famosissimo piatto giapponese a base di carne, presente nella quotidianità di ogni vero autentico giapponese. Come preannunciato la cucina in Giappone non è solo a base di pesce. La carne costituisce un elemento prezioso dell’arte culinaria nipponica, presente anche nella cucina casalinga. Il Kakuni altro non è che il brasato di maiale a base di pancetta. Questa ricetta è caratterizzata da preparazione e tempi lunghi di cottura, con un risultato finale da leccarsi i baffi. La pancetta necessita di una cottura lenta, fino a che non diventa tenera, succosa e piena di Umami, il quinto sapore.

piatto kakuni giapponese carne di maiale ristorante il cuore firenze

Gli ingredienti base della ricetta

Per bollire la pancetta di maiale e farla riempire di sapori tradizionali giapponesi, è necessario utilizzare ingredienti come salsa di soia, mirin, zenzero, scalogno ed il nostro immancabile ed amatissimo sake. Da aggiungere a questi anche un pizzico di zucchero, per poter bilanciare al meglio il sapore e la sapidità della salsa di soia. Ed ecco che spunta da questo connubio, il quinto sapore, caratteristico di ogni pietanza giapponese autentica. La pancetta è rinomata per essere la parte più grassa della carne di maiale. Niente paura, i tempi di cottura prolungati e la scelta accurata degli ingredienti, ridurrà al minimo la quantità del grasso nel piatto finale. Ciò rende il Kakuni una pietanza a base di carne giapponese, leggera e sopratutto salutare.

Pazienza e dedizione nella nostra Izakaya

Per cucinare questa ricetta autentica giapponese le tempistiche richieste sono di circa due ore. Come ben sappiamo, l’arte della cucina giapponese richiede passione, pazienza, rispetto e dedizione. Per far risaltare al meglio il sapore di ogni ingrediente, il nostro chef giapponese Ryusuke Ota dedica il suo tempo giornalmente a studiare e perfezionare le pietanze del nostro menù. A Izakaya Il Cuore la tradizione e la qualità sono le parole d’ordine.